HealthFrom

Mielopatia spondilotica cervicale

introduzione

Introduzione alla mielopatia spondilotica cervicale

Sebbene questo tipo di spondilosi cervicale sia più raro rispetto ai due precedenti, ma i sintomi sono gravi e la maggior parte di essi si sviluppa sotto forma di invasione recessiva, che viene facilmente diagnosticata erroneamente come altre malattie e ritarda i tempi del trattamento, pertanto si trova in una posizione importante in vari tipi a causa della sua principale oppressione. O stimolare il midollo spinale e accompagnare i vasi sanguigni e la disfunzione di sensazione, movimento, riflesso e defecazione del nervo spinale, quindi si chiama mielopatia spondilotica cervicale.

Conoscenza di base

La percentuale di malattia: 0,001%

Persone sensibili: nessuna gente speciale

Modalità di infezione: non infettiva

Complicanze: 瘫痪

Patogeno

Cause della mielopatia spondilotica cervicale

Causa della malattia

A causa di fattori congeniti, dinamici, meccanici e di altro tipo, il midollo spinale e i vasi sanguigni associati sono stimolati dalla stimolazione della malattia.

Fattori congeniti (15%):

I fattori congeniti si riferiscono principalmente alla stenosi dello sviluppo del canale vertebrale cervicale. Dal punto di vista dell'eziologia, è la base anatomica patologica dei tre seguenti, a meno che lo spazio della lesione occupante lo spazio non sia troppo grande (come osteofiti, tumori e frammenti ossei rotti, ecc.) L'incidenza della mielopatia spondilotica cervicale nei pazienti con canale spinale di grandi dimensioni è significativamente inferiore a quella della stenosi del canale spinale cervicale. Anche se compaiono i sintomi, è più lieve e facile da curare.

Fattore dinamico (20%):

I fattori dinamici si riferiscono principalmente all'instabilità e allentamento dei gangli vertebrali, al rigonfiamento e all'invaginazione del legamento longitudinale posteriore, al processo posteriore del nucleo polposo, alla lordosi del ligamentum flavum e ad altre possibili sporgenze al canale spinale, che inducono pressione sul midollo spinale. Può anche scomparire o ridurre a causa di cambiamenti nella posizione del corpo.

Fattori meccanici (25%):

I fattori meccanici si riferiscono all'iperplasia ossea, alla formazione di speroni e al distacco del nucleo polposo, tra cui la formazione di gap locali o subaracnoidi delle aderenze non può essere rimborsata, la maggior parte di questi fattori si basa su fattori congeniti e dinamici e sulla formazione di compressione continua del midollo spinale.

Fattori vascolari (25%):

I vasi sanguigni del midollo spinale e il loro apporto di sangue, come i vasi sanguigni del cervello, hanno una straordinaria capacità di regolare l'afflusso di sangue del midollo spinale in varie attività complesse; l'afflusso di sangue in stato normale e anormale può essere circa 20 volte diverso, se Quando i vasi sanguigni del gruppo sono stressati o stimolati, possono verificarsi espettorato, stenosi e persino trombosi, in modo che l'afflusso di sangue al midollo spinale sia ridotto o interrotto e le parti dell'ischemico siano diverse e vari sintomi ischemici spinali siano esposti nelle corrispondenti aree dominanti. Nei casi più gravi possono esserci conseguenze irreversibili: le manifestazioni cliniche rappresentative dell'ischemia del midollo spinale comprendono: quadriplegia causata dalla compressione dell'arteria centrale anteriore (gli arti inferiori sono pesanti) e l'arteria centrale del midollo spinale è compressa dal solco. Spasmo ischemico anteriore degli arti superiori (può interessare anche gli arti inferiori); ischemia pia mater, che causa irritazione del midollo spinale; e degenerazione del midollo spinale causata dall'ostruzione della grande arteria radicolare, ecc., Che è clinicamente difficile da rilevare, in realtà Svolge un ruolo importante nei cambiamenti patofisiologici del midollo spinale: ad esempio, durante l'intervento chirurgico, viene rimosso solo il nucleo polposo e i sintomi della quadriplegia possono essere rapidamente alleviati o addirittura scomparsi. Un ritmo allarmante può essere spiegato solo da fattori vascolari, di conseguenza, l'importanza del ruolo dei fattori vascolari nella clinica dovrebbe essere pienamente stima, questa scelta di tempi di intervento chirurgico e la determinazione anche di grande importanza.

I quattro fattori di cui sopra sono facili da indurre a stimolare e opprimere il tessuto del midollo spinale nella tubazione della fibra ossea. Nella fase iniziale, sulla base della stenosi spinale, il midollo spinale stesso o l'arteria spinale anteriore e l'arteria del solco sono stimolati dai fattori dinamici. Sintomi come aumento della tensione, iperreflessia e ipersensibilità e maggiore volatilità, mentre nella fase successiva, a causa di fattori meccanici (osteogenesi, ecc.), La pressione sul midollo spinale continua a persistere, non solo i sintomi e i segni aumentano gradualmente. È aggravato e può formare una conseguenza che è difficile da invertire.

Prevenzione

Prevenzione della spondilosi cervicale spinale

Innanzitutto, presta attenzione al riposo adeguato ed evita la mancanza di sonno. Il sonno insufficiente, la tensione sovraccarica e il mantenimento costante di una postura fissa per lungo tempo porteranno a un eccessivo nervosismo dei nervi e rafforzeranno i sintomi della spondilosi cervicale.

In secondo luogo, cambiando l'abitudine di usare il cuscino, la curvatura fisiologica della vertebra (indicata come curvatura del collo) non è statica. Con l'aumentare dell'età, le vertebre cervicali avranno alterazioni degenerative, iperplasia delle vertebre cervicali e quindi la curvatura del collo cambierà, e anche la curvatura del collo sarà diritta o invertita.

In terzo luogo, l'esercizio attivo, in particolare l'esercizio dei muscoli del collo e della schiena, l'esercizio corretto può rafforzare la forza muscolare, rafforzare la normale curvatura cervicale, aumentare la stabilità della struttura biomeccanica cervicale e promuovere la circolazione linfatica del sangue, favorevole alla spondilosi cervicale il recupero.

In quarto luogo, gli impacchi caldi possono essere utilizzati per alleviare la tensione neuromuscolare locale.

Complicazione

Complicazione spondilotica cervicale Complicazioni di paralisi

Può essere complicato da spasmo e minzione, disfunzione da defecazione.

Sintomo

Sintomi della mielopatia spondilotica cervicale Sintomi comuni Costipazione, testa, collo, spalla ... Gli speroni urinari a frequenza urinaria formano gambe molli, compressione del midollo spinale, atrofia muscolare, disturbi sensoriali

Segno del fascio del cono

È la caratteristica principale della mielopatia spondilotica cervicale. Il meccanismo della sua produzione è causato dalla compressione diretta del fascio a forma di cono (tratto corticospinale) o dalla riduzione dell'afflusso di sangue locale. È clinicamente debole dagli arti inferiori e le gambe sono strette ( Come i gambali aderenti) e la pesante sensazione di sollevamento, ecc., Compaiono gradualmente cotone per i piedi, fare un passo e andare alla deriva, zoppicare, cadere facilmente (o cadere), le dita dei piedi non possono lasciare il terreno, andatura stupida e sensazione al petto e altri sintomi, Durante l'esame si possono riscontrare tipici sintomi del tratto piramidale come iperreflessia, convulsioni, ernie e atrofia muscolare: i riflessi della parete addominale e i riflessi dei crematori diminuiscono o scompaiono per lo più e le prese delle mani sono facili da abbassare (indicando che la parte profonda del raggio piramidale è stata colpita) Infine, si presenta come un'ambiguità diffamatoria.

L'ordine dei fasci piramidali nel midollo, dall'interno e dall'esterno del collo, degli arti superiori, del torace, della vita, degli arti inferiori e delle fibre del nervo della caviglia, a seconda della posizione dell'affetto, può essere suddiviso nei seguenti tre tipi:

(1) Tipo centrale (tipo dell'arto superiore): è la prima parte del fascio piramidale che è coinvolto. Poiché il fascio di fibre nervose è vicino al tubo centrale, è anche chiamato tipo centrale. I sintomi iniziano dall'arto superiore, quindi dall'onda quadrata e dall'arto inferiore e i suoi cambiamenti patologici. Principalmente a causa della compressione o della stimolazione dell'arteria del solco, come un lato della pressione, che mostra un lato dei sintomi; compressione bilaterale, ci sono sintomi bilaterali.

(2) Tipo periferico (tipo di arto inferiore): si riferisce alla pressione che agisce prima sulla superficie del raggio piramidale, in modo che gli arti inferiori compaiano prima i sintomi. Quando la pressione continua ad aumentare e diffondersi alle fibre profonde, i sintomi si estendono agli arti superiori, ma l'estensione è ancora inferiore agli arti inferiori. Il meccanismo dell'evento è principalmente la compressione diretta della parete anteriore del sacco durale da parte dell'epifisi del nucleo anteriore o posteriore del canale spinale.

(3) tipo vascolare centrale anteriore (tipo a quattro arti): cioè, gli arti superiori e inferiori sono simultaneamente colpiti, principalmente a causa del coinvolgimento dell'arteria centrale anteriore del midollo spinale, causando sintomi dell'ischemia del midollo spinale anteriore interessando l'area dominante del vaso sanguigno. È caratterizzato da una rapida malattia e guarigione attraverso il trattamento; la terapia non chirurgica è efficace.

I tre tipi di cui sopra possono essere suddivisi in leggeri, medi e pesanti in base alla gravità dei sintomi. Lievi si riferiscono ai primi sintomi. Sebbene ci siano sintomi, possono ancora funzionare. Il mezzo si riferisce alla perdita di capacità lavorativa, ma alla vita personale. Se sei stato a letto, non puoi andare a terra e puoi perdere la capacità di prenderti cura di te stesso. È grave. Se sei gravemente rimosso, puoi ancora recuperare la pressione. Se continui a svilupparsi, il midollo spinale può diventare degenerazione o persino formazione di cavità. , la funzione del midollo spinale è difficile da ottenere un'inversione.

2. Intorpidimento degli arti

Principalmente a causa del coinvolgimento simultaneo del fascio del talamo spinale, l'ordine delle fibre del fascio è simile a quello del primo: le fibre nervose del collo, degli arti superiori, del torace, della vita, degli arti inferiori e della caviglia sono dall'interno verso l'esterno, pertanto appaiono la posizione e la classificazione dei sintomi. Coerente con il primo.

Nel tratto talamico spinale, la distribuzione della fibra sensibile alla temperatura e della fibra tattile è diversa e quindi anche il grado di compressione è diverso, cioè il dolore, il disturbo sensibile alla temperatura è evidente e il tatto può essere completamente normale e il disturbo sensoriale simile alla separazione è facile da La siringomielia è confusa e deve essere identificata clinicamente.

3. Disturbo della riflessione

(1) Riflesso fisiologico anormale: a seconda della lesione e del segmento del midollo spinale, i riflessi fisiologici vengono modificati di conseguenza, tra cui il riflesso del bicipite dell'arto superiore, il riflesso del tricipite e il riflesso periostale della tibia e il riflesso del ginocchio dell'arto inferiore e I riflessi del tendine di Achille, principalmente iperattivi o attivi, inoltre, il riflesso della parete addominale, il riflesso del cremaster e il riflesso anale possono essere indeboliti o scomparsi.

(2) Riflesso patologico: il più alto tasso positivo è stato osservato dal segno di Hoffmann (Fig. 1) e dal riflesso palmare; nella fase successiva della malattia possono comparire segni di espettorato, espettorato e Babinski.

4. Sintomi autonomi

Clinicamente, non è raro e può coinvolgere vari sistemi di tutto il corpo, tra cui il tratto gastrointestinale, il sistema cardiovascolare e urinario sono più comuni e molti pazienti ricordano la spondilosi cervicale dopo che i sintomi sono migliorati dopo la decompressione. Se non lo chiedi in dettaglio prima dell'intervento chirurgico, è spesso difficile da scoprire.

5. Defecazione, disfunzione urinaria

La maggior parte è apparsa nella fase successiva, inizialmente con urgenza, scarso svuotamento della vescica, minzione frequente e costipazione, causando gradualmente ritenzione urinaria o incontinenza.

6. Test di flessione

Questo tipo ha più paura di flettere il collo, come un'improvvisa flessione della testa e del collo, a causa dell'improvvisa riduzione del gap efficace nel canale spinale, che rende il midollo spinale sensibile all'irritabilità, nei pazienti con spondilosi cervicale, degli arti inferiori o Gli arti possono avere una sensazione simile a una scossa elettrica (Fig. 2), principalmente perché, nel caso della flessione, non solo il volume del canale spinale è ridotto, ma anche i compressori ossei o indotti dalla cartilagine di fronte al midollo spinale possono colpire direttamente il midollo spinale e i suoi vasi sanguigni. Allo stesso tempo, la pressione di trazione formata dalla parete posteriore del sacco durale aumenta lo stress di compressione sul midollo spinale.

Esaminare

Esame della mielopatia spondilotica cervicale

1. Pellicola radiografica e pellicola dinamica laterale

La prestazione principale è:

(1) Il diametro sagittale del canale spinale è per lo più più piccolo del normale: secondo il rapporto, il rapporto tra il diametro sagittale del corpo vertebrale e il canale spinale è principalmente inferiore a 1: 0,75; anche il valore assoluto è inferiore a 14 mm e circa la metà dei casi è inferiore a 12 mm.

(2) Cambiamenti trapezoidali: la maggior parte dei casi con breve decorso della malattia sono principalmente causati da nucleo polposo prominente o prolasso e segmenti vertebrali instabili, pertanto le articolazioni intervertebrali del corpo sulle radiografie laterali dinamiche possono mostrare evidenti cambiamenti trapezoidali. Il tempo di comparsa è precedente a quello osservato con la tecnica MRI. Allo stesso modo, nei casi in cui si sono formati speroni ossei, i nodi adiacenti iniziano a cambiare da trapezoidale (instabilità della colonna vertebrale) prima che compaiano gli speroni.

(3) Formazione di speroni ossei: circa l'80% dei casi presenta evidente formazione di speroni sul bordo posteriore del corpo vertebrale interessato e il diametro sagittale può essere da 1 a 6 mm o più, ed è generalmente da 3 a 5 mm.

(4) Altre modifiche: alcuni casi possono essere associati alla calcificazione del legamento longitudinale posteriore, fusione vertebrale congenita (più di 3-4 del collo) e calcificazione del legamento longitudinale anteriore, tali anomalie e l'insorgenza di questo tipo di sintomi È anche strettamente correlato allo sviluppo.

2. Tecnologia MRI Immagine MRI

Ad esempio, una vista anatomica della sezione longitudinale del midollo spinale e dei tessuti circostanti può rendere chiare le lesioni locali a colpo d'occhio, quindi ogni caso dovrebbe essere selezionato per l'uso, il che è fondamentale non solo per la diagnosi e la classificazione della spondilosi cervicale, ma anche per la decisione dell'intervento chirurgico. La determinazione della parte e la scelta della procedura sono di grande significato.

3. Altro

Compreso l'esame TC, la mielografia e altri effetti sulla diagnosi di questo tipo, possono essere selezionati come appropriato.

Diagnosi

Diagnosi e diagnosi di mielopatia spondilotica cervicale

Base diagnostica

1. Clinicamente, le prestazioni di compressione del midollo spinale sono divise in tipo centrale, tipo periferico e tipo vascolare centrale, e le tre possono essere divise in pesante, medio e leggero.

2. L'esame di imaging può mostrare la stenosi sagittale del canale spinale, l'instabilità vertebrale (cambiamento trapezoidale), l'iperplasia ossea (formazione ossea), la compressione del sacco durale e le anomalie del segnale del midollo spinale e altri risultati di imaging.

3. Ad eccezione di altre malattie tra cui la sclerosi laterale amiotrofica, la siringomielia, l'ernia del midollo spinale (sifilide tardiva), la depressione della base del cranio, la polineurite, il tumore del midollo spinale, l'aracnoidite vertebrale ad adesione secondaria Disturbi e sclerosi multipla, ecc., Osservano che i casi in cui coesistono due o più malattie possono essere trovati clinicamente.

4. Altre punture lombari, EMG e potenziali evocati possono essere selezionati in modo appropriato per facilitare la diagnosi e la diagnosi differenziale.

Diagnosi differenziale

La mielopatia spondilotica cervicale è un disturbo principalmente causato da disturbi del movimento, facile da confondere con varie malattie neurologiche, in particolare la violazione dei motoneuroni, che deve essere identificato con attenzione. I due metodi non sono solo diversi nel trattamento, ma hanno anche una prognosi sfavorevole. Grandi, clinicamente riscontrate sono principalmente le seguenti varie malattie.

1. Sclerosi laterale amiotrofica

(1) Panoramica: questa malattia appartiene a un tipo di malattia dei motoneuroni e la sua eziologia non è ancora chiara: causa principalmente che i sintomi degli arti superiori sono più gravi degli arti inferiori delle estremità, quindi è facile essere confusi con la mielopatia spondilotica cervicale. Attualmente non esiste una terapia efficace (anche in chirurgia), la prognosi è scarsa, la chirurgia può aggravare la condizione o causare la morte; mentre i pazienti con mielopatia spondilotica cervicale hanno bisogno di un intervento chirurgico precoce, quindi i due devono essere identificati, Chiare diagnosi e selezione dei trattamenti appropriati.

(2) Punti di identificazione:

Caratteristiche di 1 età: i pazienti con mielopatia spondilotica cervicale hanno più di 45-50 anni e l'età di insorgenza di questa malattia è precedente, spesso a partire da circa 40 anni, i giovani hanno persino circa 30 anni.

2 disturbo sensoriale: la malattia generalmente non presenta disturbi sensoriali, solo alcuni casi possono presentare una parestesia; e nei pazienti con spondilosi cervicale, quando la compressione del midollo spinale provoca discinesia, sono accompagnati da sintomi e segni di disturbo sensoriale.

3 velocità di insorgenza: la spondilosi cervicale è più lenta e più associata a determinati incentivi; e questa malattia è più di qualsiasi causa di insorgenza improvvisa, spesso a partire da debolezza muscolare e la malattia si sviluppa rapidamente.

4 atrofia muscolare: sebbene la malattia possa verificarsi in qualsiasi parte del corpo, ma gli arti superiori sono più preesistenti, in particolare i piccoli muscoli della mano sono evidenti, grandi, piccoli muscoli del pesce e muscoli sacrali sono atrofia, lo spazio metacarpale è concavo, le mani possono essere È simile ad un artiglio di aquila e si sviluppa rapidamente sull'avambraccio, sui gomiti e sulle spalle e provoca anche debolezza e atrofia dei muscoli del collo.Pertanto, il muscolo sternocleidomastoideo, il muscolo levatore della scapola e il gruppo muscolare del collo dovrebbero essere regolarmente esaminati in questi casi. Non c'è segno di atrofia e la spondilosi cervicale è più comune nel collo rispetto a 5-6, collo 6-7 e collo 4-5, quindi il livello di coinvolgimento muscolare raramente supera la spalla.

5 sintomi autonomici: questa malattia è rara nei pazienti con questo sintomo, ma spesso si riscontra in pazienti con mielopatia spondilotica cervicale.

6 disfonia: quando la sclerosi laterale e il midollo allungato (possono insorgere all'inizio, ma più comuni nelle fasi successive della malattia), possono apparire ambigui, interessando gradualmente i muscoli masticatori e il movimento della deglutizione, mentre i pazienti con mielopatia spondilotica cervicale Questo sintomo ha una lieve disfonia quando la lesione colpisce l'arteria vertebrale.

7 diametro sagittale del canale spinale: la maggior parte della malattia è normale e i pazienti con mielopatia spondilotica cervicale mostrano segni più evidenti di stenosi.

8 esame del liquido cerebrospinale: i pazienti con spondilosi cervicale hanno spesso ostruzione incompleta e esame biochimico anormale del liquido cerebrospinale e questa malattia è per lo più normale.

9 Mielografia: la malattia è negativa e i pazienti con spondilosi cervicale hanno risultati positivi.

10 Altri: inclusi i segni EMG, la biopsia muscolare e gli esami CT e MRI in ogni fase della malattia, sono utili per la diagnosi differenziale di questa malattia e la mielopatia spondilotica cervicale, vedere la Tabella 1.

La prognosi di questa malattia è scarsa, al momento non esistono misure efficaci per prevenire il progresso della malattia e molte morti o disturbi respiratori spesso si verificano da diversi anni a più di dieci anni dopo l'insorgenza.

2. Sclerosi laterale primaria: la malattia è simile alla prima, tranne per il fatto che la degenerazione dei motoneuroni è limitata ai motoneuroni superiori e non influisce sui motoneuroni inferiori, che è meno comune della prima, caratterizzata principalmente da paraplegia tonica progressiva o Quadriplegia, nessun sintomo sensoriale e vescicale, come lesioni e fasci midollari corticali, possono apparire segni di falsa paralisi bulbare (paralisi pseudobulbare), il metodo di identificazione è coerente con il primo.

3. Atrofia muscolare spinale progressiva: l'atrofia muscolare spinale progressiva si riferisce alla degenerazione neuronale limitata alle cellule del corno anteriore del midollo spinale e non colpisce i motoneuroni superiori.L'atrofia muscolare viene inizialmente confinata in una parte dei muscoli e colpisce gradualmente tutto il corpo. Miastenia grave, atrofia muscolare e fascicolazione, i segni forti e diritti non sono evidenti e il metodo di diagnosi differenziale è simile alla sclerosi laterale amiotrofica.

4. Siringomielia

(1) Panoramica: questa malattia e la malattia della cavità midollare sono malattie degenerative croniche caratterizzate da formazione di cavità intramidollare e gliosi.La malattia progredisce lentamente e gli arti superiori sono colpiti in anticipo, mostrando una distribuzione segmentaria. Quando la cavità viene gradualmente allargata A causa della pressione o della gliosi, è coinvolto anche il fascio a conduzione lunga nella sostanza bianca del midollo spinale e la malattia è clinicamente confusa con la mielopatia spondilotica cervicale.

(2) Punti di identificazione:

1 Disturbo sensoriale: lo stadio iniziale della malattia è un dolore laterale e un disturbo sensoriale della temperatura Quando la lesione si diffonde alla commessura anteriore, possono esserci mani bilaterali, avambraccio lato ulnare e parte del collo, dolore toracico, perdita di temperatura e tatto. La sensazione profonda è sostanzialmente normale: questo fenomeno si chiama disturbo di separazione sensoriale e questo fenomeno non si riscontra in pazienti con spondilosi cervicale.

2 disturbi nutrizionali: a causa di disturbi del dolore, non solo ulcere locali, ustioni, ispessimento del tessuto sottocutaneo e disfunzione del sudore e altre malattie, e possono causare eccessiva proliferazione e usura delle articolazioni e persino attività oltre il limite Nessun dolore, questo è chiamato articolazione Xia Ke, deve essere notato e identificato a causa dello spasmo del midollo spinale (principalmente in base alla storia della fusione, della storia e della risposta della sifilide sierica, ecc.).

3 altro: può riferirsi anche ad altri segni, età, pellicola radiografica cervicale, misurazione del diametro del canale spinale cervicale e puntura lombare, ecc., Riassume il contenuto sopra, elenco 2, per riferimento, risonanza magnetica, TC o mielografia, ecc. Aiuta a confermare la diagnosi di questa malattia.

In passato la chirurgia non era raccomandata per questa malattia, ma negli ultimi anni gli autori hanno scoperto che l'uso della decompressione dell'incisione mediana spinale e del drenaggio del tubo di silicone può ridurre la pressione intramidollare e l'efficacia a lungo termine di circa la metà dei casi può essere mantenuta per molti anni. In casi con più di 10 anni di efficacia, la malattia si sviluppa lentamente e la prognosi è migliore della prima.

5. Atassia: questa malattia ha evidenti caratteristiche ereditarie ed è divisa in atassia del midollo spinale giovanile (nota anche come atassia di Friedreich), atassia cerebellare vertebrale e tipo cerebellare. Esistono diversi tipi di atassia e atassia periferica e ci sono molti sottotipi.

La malattia non è difficile da distinguere dalla mielopatia spondilotica cervicale. La chiave è avere una chiara comprensione della malattia. Quando si esamina il paziente, è necessario prestare attenzione alla presenza di atassia degli arti, nistagmo e tono muscolare basso. I risultati positivi sono Aiuta a giudicare questa malattia.

6. Depressione della base cranica

(1) Panoramica: Negli ultimi anni è stato riscontrato che questa malattia non è rara. Poiché non esiste un trattamento specifico, i pazienti spesso cercano un trattamento tra le cliniche ambulatoriali di vari ospedali. Poiché possono causare sintomi di compressione del midollo spinale, dovrebbero essere differenziati dalla mielopatia spondilotica cervicale.

(2) Punti di identificazione: base principale: la malattia è una malformazione congenita con le sue caratteristiche cliniche intrinseche:

1 aspetto del collo corto: principalmente a causa della concavità delle vertebre cervicali superiori nel cranio.

Anomalie nella misurazione di 2 marker: le due seguenti sono comunemente utilizzate nella pratica clinica:

A. Angolo di base del cranio: si riferisce all'angolo formato dalla sella e dalla pendenza. Viene misurato dalla fetta laterale del cranio ed è normalmente di 132 °. Se supera i 145 °, è una base piatta del cranio.

B. Linea del foro grande pil-dura dura: noto anche come linea Chamberlain, cioè la linea che collega il bordo posteriore del palato duro al bordo superiore del forame occipitale.In circostanze normali, la punta dell'odontoide della colonna vertebrale è più bassa di questa linea, come più in alto di questa linea. È una base cranica piatta.

3 Altri: L'età di insorgenza di questa malattia è precedente e può iniziare dai 20 ai 30 anni.Le manifestazioni cliniche sono spasmi quadriplegici e la sua posizione è superiore a quella dei pazienti con mielopatia spondilotica cervicale. Deformità dolorosa del torcicollo e altre deformità dell'osso cervicale; possono verificarsi sintomi intracranici se la pressione intracranica aumenta nella fase successiva della malattia.

7. Sclerosi multipla

(1) Panoramica: questa malattia è una malattia demielinizzante del sistema nervoso centrale la cui causa non è ben compresa ed è facile da confondere con la mielopatia spondilotica cervicale a causa dei sintomi del tratto piramidale e dei disturbi sensoriali.

Sebbene questa malattia sia rara in Cina, non è raro: può causare disturbi sensoriali e spasmo degli arti della mielopatia spondilotica cervicale, pertanto la malattia dovrebbe essere presa in considerazione nella diagnosi. Non esiste un trattamento specifico per questa malattia. Può aggravare la condizione e persino causare un incidente, quindi evitare diagnosi errate.

(2) Punti di identificazione: principalmente basati sui seguenti cinque punti per l'identificazione:

1 buona età: dai 20 ai 40 anni, più donne che uomini.

2 sintomi psichiatrici: più di un diverso grado di sintomi mentali, spesso euforia, impulsi emotivi.

3 disfonia: lesioni e cervelletto possono apparire poco chiari e persino corde vocali.

4 sintomi del nervo cranico: il nervo ottico è coinvolto, anche altri nervi cerebrali possono diffondersi.

5 sintomi di atassia: possono comparire quando la lesione si diffonde al cervelletto.

8. Fistola del midollo spinale

(1) Panoramica: l'espettorato del midollo spinale è uno stadio tardivo della sifilide e i suoi cambiamenti patologici si trovano principalmente nella radice posteriore e nel fascio posteriore del midollo spinale, in particolare nella regione lombosacrale, più di 10-30 anni dopo l'infezione iniziale, che è meno comune, ma alcuni Queste aree sono ancora disponibili.

(2) Punti di identificazione:

1 C'è una storia di tour della fusione: dovrebbe essere ripetuto in dettaglio.

2 Dolore simile a un fulmine: le estremità inferiori sono più comuni, causando dolore bruciante o lacrimante.Quando il dolore scompare, c'è un'ipersensibilità in questo luogo, che è causata dalla stimolazione del nervo somatico della radice posteriore.

3 Atassia: a causa di un profondo disturbo sensoriale, la manifestazione principale è l'espettorato dell'andatura, che si sta diffondendo; i pazienti spesso si lamentano che c'è una sensazione simile al cotone quando si cammina.

4 compromissione della vista: a causa di atrofia ottica, perdita precoce della vista, il campo visivo è concentrico e infine cieco.

5 Allievo di Argyll-Robertson: cioè l'adattamento della pupilla è normale e il riflesso della luce scompare o è ritardato.

6 bassa forza muscolare: in particolare gli arti inferiori sono evidenti, il riflesso del ginocchio può persino scomparire.

7 Reazione di Kanghua: il tasso positivo di reazione di Kanghua nel siero è di circa il 70%; il tasso positivo di reazione di Fahrenheit è di circa il 60%.

In base ai punti precedenti, è facile distinguere dalla spondilosi cervicale.Inoltre, è possibile fare riferimento ad altri risultati dell'esame, tra cui la radiografia a raggi X, la risonanza magnetica e l'esame TC, ecc., In genere non è necessaria la mielografia.

9. Neurite periferica

(1) Panoramica: questa malattia è causata da avvelenamento, infezione e reazione allergica dopo l'infezione ed è principalmente caratterizzata da simmetria o asimmetria (rara) movimento degli arti, disfunzione sensoriale e autonomica. Infezione acuta singola o multipla dovuta a infezione virale o bassa funzione autoimmune, nota come radicolite acuta multipla (sindrome di Guillain-Barre).

(2) Punti di identificazione: principalmente basati sulle caratteristiche dei sintomi di simmetria della malattia, tra cui:

1 discinesia simmetrica: solitamente espressa come simmetria delle estremità distali degli arti, espettorato flaccido, incompleto, che è diverso dall'espettorato asimmetrico dell'espettorato nella spondilosi cervicale.

2 Disturbi sensoriali simmetrici: potrebbe esserci una simmetria bilaterale degli arti superiori o inferiori, come la sensazione di tipo calzino-guanto, e questo cambiamento è raro nei pazienti con spondilosi cervicale.

3 Disfunzione autonomica simmetrica: manifestata principalmente come cambiamenti vasomotori, di sudorazione e nutrizionali nelle mani e nei piedi.

In base ai tre punti precedenti, non è difficile distinguere dalla mielopatia spondilotica cervicale e possono essere utilizzati anche altri esami correlati come anamnesi, pellicola a raggi X, risonanza magnetica e TC.

10. Aracnoidite vertebrale ad adesione secondaria

(1) Panoramica: Negli ultimi anni, la malattia è stata sempre più aumentata. Oltre alla compressione a lungo termine del midollo spinale e delle radici dei nervi spinali a causa di traumi, la maggior parte di essi è dovuta a puntura del canale spinale, iniezione intraspinale o extraspinale e blocco subaracnoideo. E causato dalla mielografia, ecc., Quindi, la maggior parte di essi sono fattori iatrogeni, questa malattia può essere associata alla spondilosi cervicale o può esistere da sola.

(2) Punti di identificazione:

1 storia: la storia precedente di puntura, iniezione o mielografia del canale spinale, in particolare alcuni degli agenti di contrasto più irritanti (attualmente non più utilizzati per tutti) ha maggiori probabilità di causare.

2 sintomi di stimolazione sessuale: più evidenti, specialmente quelli con un decorso più lungo della malattia, spesso manifestati come dolore alla radice, la gamma è più ampia ed è persistente, può avere un periodo di remissione, ma aumentato quando si aumenta la pressione addominale.

3 cambiamenti di imaging: la precedente angiografia con olio iodato, sulla pellicola a raggi X mostrava un'ombra di lacrima di candela nel canale spinale, sparsa nelle maniche della radice su entrambi i lati, inoltre, la tecnologia MRI può mostrare chiaramente l'adesione subaracnoidea L'entità e l'estensione della diagnosi sono utili per l'identificazione di pazienti con mielopatia spondilotica cervicale, ma molti casi sono accompagnati da entrambi.

11. Tumore

(1) Panoramica: i tumori descritti in questa sezione si riferiscono principalmente al midollo spinale cervicale stesso e ai tumori adiacenti che possono colpire il midollo spinale. Oltre ai tumori extramidollari nel canale spinale, questi ultimi dovrebbero prestare attenzione alle metastasi locali o primarie delle vertebre cervicali. Tumori (in precedenza più comuni, che rappresentano oltre il 90%), specialmente nelle prime fasi della malattia, se non osservati, diagnosi errate facili da diagnosticare o mancata diagnosi.

(2) Classificazione dei tumori e dei loro punti di identificazione:

1 tumore intramidollare: meno comune, meno di un decimo nei tumori del midollo spinale e l'identificazione di lesioni extraspinali (compresa la spondilosi cervicale) e tumori extramidollari può fare riferimento alla Tabella 3.

Oltre ai summenzionati punti di identificazione clinica, è possibile fare riferimento ai test della radiografia a raggi X e della fluidodinamica cerebrospinale. Inoltre, i tumori intramidollari mostrano un allargamento a forma di fuso del midollo spinale durante l'imaging spinale e non sono coerenti con il livello del ganglio vertebrale; Quando la pressione esterna viene eseguita mediante mielografia, la tazza viene riempita con un difetto.

2 tumori extramidollari: i tumori intraspinali ed extramidollari sono più comuni con gli schwannomi, che rappresentano quasi la metà dei tumori del midollo spinale, seguiti da meningioma (dal 10% al 15%) e metastasi (8%), ecc. Prendendo ad esempio gli schwannomi, le caratteristiche sono riassunte come segue:

A. Età: si verifica tra i 30 ei 40 anni e non vi è alcuna differenza significativa nel genere.

B. Il sito dei capelli buoni: più peli alla radice posteriore del nervo spinale possono interessare da 2 a 3 radici.

C. Sintomi: insorgenza lenta, a causa dell'effetto compensativo del midollo spinale e delle radici dei nervi spinali, i sintomi si manifestano gradualmente, principalmente manifestati come dolore da radiazioni radicali, paralisi paraspinale e alterazioni del riflesso segmentario interessato e della forza muscolare.

D. Diagnosi: oltre alle caratteristiche di cui sopra, è generalmente confermata da risonanza magnetica, TC o mielografia.

3 emangioma spinale: circa il 5% dei tumori del midollo spinale, infatti, la maggior parte di essi appartiene a malformazioni vascolari spinali, a causa della sua vasta gamma di lesioni, vari gradi di gravità, quindi i sintomi clinici variano ampiamente, dai soli sintomi lievi al completamento della paralisi Le prestazioni sono diverse: quest'ultima causa principalmente circolazione patologica o trombosi a causa di cambiamenti emodinamici nel midollo spinale, con conseguente ammorbidimento del midollo spinale dovuto a grave ischemia (post-fibrosi).

La malattia non è facile da diagnosticare precocemente e i pazienti con dolore radicolare transitorio dovrebbero prestare attenzione al fatto che si tratti della malattia.I casi tipici possono essere diagnosticati con DSA o mielografia generale e angiografia spinale.I casi atipici vengono spesso diagnosticati durante l'intervento chirurgico.

L'identificazione di questa malattia e della mielopatia spondilotica cervicale, oltre al DSA e ad altre tecniche di imaging, può ancora essere basata sulla diagnosi della spondilosi cervicale stessa, come le due, la prognosi è scarsa.

12. lesione da iperestensione del midollo spinale cervicale

(1) Panoramica: la lesione da iperestensione del midollo spinale cervicale, nota anche come sindrome del midollo spinale centrale, è un tipo di trauma cervicale, che può essere facilmente confuso con la sindrome dell'arteria centrale anteriore causata da una lesione da flessione sulla base della spondilosi cervicale. La maggior parte dei primi deve adottare prima la terapia conservativa, mentre la seconda ha bisogno di un intervento chirurgico precoce, quindi è di importanza pratica distinguere tra i due.

(2) Punti di identificazione:

1 Meccanismo di infortunio: entrambi si verificano dopo un trauma alla testa e al collo. La maggior parte delle lesioni da sovraestensione sono causate dall'improvvisa frenata dei veicoli ad alta velocità. A causa dell'inerzia, la faccia, la mascella e la caviglia del passeggero vengono colpite dalla parte anteriore. La testa e il collo sono allungati all'indietro; in questo momento, il midollo spinale allungato (il canale spinale diventa relativamente stretto) viene facilmente inserito nel legamento del processo anteriore e nella parete fibrosa dell'osso anteriore, causando il midollo spinale La lesione intorno al canale centrale e i pazienti con sindrome dell'arteria centrale anteriore del midollo spinale si basano principalmente sullo sperone del margine posteriore del corpo vertebrale o del nucleo polposo e subiscono improvvisamente la violenza della flessione della testa e del collo, in modo che la parte anteriore del midollo spinale venga colpita dall'osso o dalla cartilagine. Pressione indotta sessualmente, che causa paralisi e stenosi dell'arteria centrale anteriore del midollo spinale e sintomi di insufficienza di afflusso di sangue.

2 discinesia: poiché i cambiamenti patologici della lesione da iperestensione si trovano intorno al canale centrale del midollo spinale, la prima parte del fascio di conduzione nervosa che coinvolge l'arto superiore appare per prima nella paralisi dell'arto superiore o l'arto superiore è pesante, l'estremità inferiore è leggera, specialmente la mano è più evidente, mentre il midollo spinale è più evidente I pazienti con sindrome dell'arteria centrale anteriore sono completamente opposti, gli arti inferiori sono più bassi e gli arti superiori sono più leggeri.

3 disturbo sensoriale: i pazienti con sindrome dell'arteria centrale anteriore hanno una funzione sensoriale inferiore, mentre i pazienti con lesione da iperestensione hanno sintomi evidenti e potrebbe esserci un fenomeno di separazione sensoriale, cioè temperatura e dolore che scompaiono, mentre esistono posizione e sensazione profonda. Perché la lesione si trova vicino al tubo centrale.

4 cambiamenti di imaging: la pellicola a raggi X sui due presenta differenze significative, la lesione di sovraestensione nell'osservazione laterale può essere trovata nella parte anteriore dello spazio intervertebrale è allargata e l'ombra anteriore del corpo vertebrale è notevolmente ampliata, più del valore normale 1 Più del doppio, e i pazienti con sindrome dell'arteria centrale anteriore del midollo spinale sono principalmente sulla base della formazione di speroni ossei, quindi non solo la presenza di osteofiti, ma anche il canale spinale è generalmente stretto (l'ampio canale spinale non è di facile insorgenza).

5 Altri: è ancora possibile fare riferimento alla presenza o all'assenza di lesioni dei tessuti molli nel viso o nella parte posteriore della testa, nonché all'età e all'anamnesi del paziente e generalmente non richiedono mielografia.

Riassumi i punti precedenti e distingua i due.

13. Altre malattie: si devono notare discite cervicale, osteomielite vertebrale cervicale o altre lesioni che causano sintomi del midollo spinale.

Questo articolo è stato utile?

Il materiale in questo sito è destinato a essere di uso informativo generale e non costituisce un consiglio medico, una diagnosi probabile o trattamenti raccomandati.